Palazzo Coppini, un ’nuovo’ palazzo storico

Il centro storico di Firenze è costellato di piccole stelle che ne raccontano la ricchezza costruita dalle tante famiglie di nobili, mercanti e artigiani. Ogni palazzo è così una storia nella storia a cielo aperto, nelle facciate con i caratteristici portoni medievali rinforzati dai chiodi e in tante torri “scapezzate” nel 1250, che poi vengono trasformate nel corso del Rinascimento e spesso anche durante il neoclassicismo ottocentesco.

Questo enorme patrimonio che si schiude nelle strade del centro di Firenze ha perso nel tempo la caratteristica funzione di residenza della famiglia trasformandosi in alberghi, pensioni, sedi di uffici o esercizi commerciali

.Portone Palazzo CoppiniPalazzo Coppini portone

Fra i tanti ci piace parlarvi di Palazzo Coppini , sede della Fondazione Romualdo Del Bianco®- Life Beyond Tourism®,  che da vent’anni lavora per il dialogo interculturale e porta a Firenze migliaia di studenti e docenti dalle università di tutto il mondo. Il Palazzo si trova in via del Giglio fra le Cappelle Medicee e Santa Maria Novella ed è stato recentemente restaurato.Plazzo Coppini Foto

 

 

 

 

 

 

 

Il restauro ha valorizzato le stratificazioni storiche del palazzo e lo ha reso spazio per incontri, eventi e convegni con la realizzazione di sette sale per una capienza massima di 150 persone. L’unicità è nell’aggiunta di una storia contemporanea di valore rappresentata dai regali donati alla Fondazione che vengono esposti a testimonianza delle tante relazioni intessute in questi anni di attività.
In particolare colpisce la raccolta dei 6000 testi scritti in 101 alfabeti che raccontano il patrimonio artistico di luoghi del mondo diversissimi fra loro.

libri Palazzo CoppiniPalazzo Coppini sala

Diamo quindi il nostro benvenuto al Centro Studi e Incontri Internazionali di Palazzo Coppini, con la sua idea di rinnovamento che sta nella storia e si apre alla città e, da questa, al mondo. I nostri auguri alla Fondazione Romualdo Del Bianco® – Life Beyond Tourism® che VivaFirenze ha scelto di sostenere con parte dei proventi delle prenotazioni che vengono effettuate sul nostro portale.

Questo post è disponibile anche in: Inglese