Saperi e Sapori: a Firenze l’integrazione si fa tavola

La tavola unisce e aggrega, racconta storia e tradizioni di un popolo e si porta dietro una grande spinta economica. Su questo presupposto nasce il progetto “Saperi e Sapori in cattedra” che Vivafirenze.it sostiene con grande convinzione. Gli alunni delle scuole turistico- alberghiere di Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia e Ungheria si incontrano con gli alunni di una scuola di Firenze e lavorano insieme per una settimana.

by Jennifer Garant

by Jennifer Garant

Un momento di conoscenza reciproca, di ricette nuove da imparare e ingredienti da conoscere in un contesto internazionale di cooperazione e crescita professionale.

Vivafirenze.it è orgogliosa di contribuire allo svolgimento della manifestazione “Saperi e Sapori in cattedra” proposta dal Console Onorario della Repubblica Ceca per la Toscana all’interno dell’orientamento Life Beyond Tourism® creato dalla Fondazione Romualdo Del Bianco® – Life Beyond Tourism® con l’Assessore all’educazione del Comune d Firenze, gli Ambasciatori della Repubblica Ceca, della Slovacchia, di Polonia e Ungheria e l’International Visegrad Fund.

Saperi e Sapori 2013

Saperi e Sapori 2013

L’evento finale aperto al pubblico si terrà Venerdì 7 marzo alle ore 20 nella Sala d’Armi a Palazzo Vecchio a Firenze. Gli studenti prepareranno una cena composta da antipasto, primo, secondo con contorno e dolce che racconti le ricette tradizionali e di innovazione del proprio paese e si occuperanno del servizio di questo gustoso buffet che parlerà cinque lingue diverse per un’unica tavola comune.

Saperi e Sapori 2014

Saperi e Sapori 2014

Vi aspettiamo per assaggiare insieme il frutto buonissimo di questo esperimento. Il ricavato della cena sarà devoluto all’Associazione Gocce di vita onlus per sostenere la Scuola Professionale “Leila Biagi Dani” di Kisoga, che si occupa della formazione di donne in Uganda.

Questo post è disponibile anche in: Inglese